Ultima modifica: 30 Marzo 2021

Laboratori Tempo Prolungato

 

 

L’offerta formativa della Scuola Secondaria di I Grado, articolata in Tempo Normale e Tempo Prolungato, risponde alla richiesta di un percorso formativo che integri e completi quello prettamente disciplinare e risponde alle richieste delle famiglie di aiuto per l’educazione e la custodia dei figli. Le attività proposte tengono conto dei bisogni dell’utenza e sono progettate in raccordo con il curricolo e organizzate di conseguenza. Nelle lezioni pomeridiane è dato spazio ad attività laboratoriali che contribuiscono allo sviluppo delle competenze e favoriscono lo spirito di iniziativa degli studenti.

I laboratori integrano le attività didattiche e contribuiscono allo sviluppo della persona in quanto:

  • aiutano ad individuare interessi e attitudini;
  • favoriscono la capacità decisionale dell’alunno;
  • stimolano operatività e creatività;
  • richiamano il senso di responsabilità.

Laboratorio Coro

Laboratorio Teatro

Lab. Giochi di parole

.

Lab. Informatica

Lab. Fisarmonica

Lab. Robotica

Lab. Scienze

 

 

CRITERI DI VALUTAZIONE DEI LABORATORI

 

 

ISCRIZIONE AL TEMPO PROLUNGATO

La scelta della frequenza del Tempo Prolungato viene effettuata dalle famiglie all’atto dell’iscrizione, ed è vincolante per l’intero triennio. Le attività laboratoriali pomeridiane rientrano a tutti gli effetti nel curricolo dello studente, e sono oggetto di valutazione quadrimestrale da parte dei docenti del Laboratorio.

 

ORARIO DEL TEMPO PROLUNGATO

I ragazzi iscritti al Tempo Prolungato frequentano un monte ore settimanale pari a 38 spazi, comprensivi del servizio mensa. Oltre alle ore di lezione mattutine, che si svolgono per cinque giorni alla settimana dalle 8.00 alle 13.28, gli alunni del Tempo Prolungato effettuano due rientri, dalle 14.21 alle 17.00, nei giorni stabiliti dalla rotazione delle classi. L’intervallo mensa va dalle 13.28 alle 14.21.

 

STRUTTURA E ORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI
DEL TEMPO PROLUNGATO

I laboratori del Tempo Prolungato sono generalmente progettati e svolti dai Docenti della Scuola Secondaria, che mettono a disposizione le proprie competenze disciplinari e interdisciplinari per il successo formativo degli studenti.

I Laboratori sono organizzati a classi aperte, per favorire la conoscenza tra loro degli studenti della Scuola Secondaria e promuovere lo sviluppo delle competenze sociali e civiche. I gruppi eterogenei e le attività proposte hanno una natura fortemente inclusiva, in quanto la programmazione dei laboratori è volta a valorizzare le competenze di ciascun alunno.